Il posizionamento sui motori di ricerca: a chi affidarsi

E’ possibile guadagnare con il proprio sito? Si tratta di una domanda che si pone spesso chi ha messo online la propria creatura e vorrebbe trarne il giusto profitto, capitalizzando la fatica compiuta per renderlo sempre più interessante. A chi affidarsi per un buon posizionamento sui motori di ricerca?
 
Si tratta di un’aspirazione che coinvolge sia i semplici blogger, coloro che scrivono su determinati temi per richiamare l’attenzione di un largo numero di internauti, sia chi invece punta sul sito come strumento di internet marketing, ovvero sul commercio elettronico.
 
Si tratta di categorie molto diverse, per le quali, però, l’obbligo è uno soltanto: fare in modo che il proprio sito riesca ad attrarre il maggior numero di utenti possibile.

Solo in tal modo, infatti, è possibile uscire da quel target di nicchia che molto spesso impedisce di avere un soddisfacente ritorno economico dal proprio lavoro.

 

motori di ricerca

Il ranking è molto importante

 

C’è un termine che può spiegare l’importanza di avere una posizione elevata sui motori di ricerca: ranking.

Chi abbia un ranking elevato in una scala da 1 a 10, ha sicuramente più possibilità di entrare a far parte dei primi tre posti che i motori di ricerca, a partire da Google, riservano a chi riesca a soddisfare i sempre più complessi algoritmi che fanno da base alle classifiche di popolarità sul web.
 
Come fare per avere un ranking elevato? Le tecniche in tal senso sono ormai codificate in ambito SEO, acronimo di Search Engine Optimization, e prevedono una serie di passi molto precisi, a partire ad esempio dalla necessità di aggiornare in continuazione le pagine del proprio sito, arricchirle con una serie di keywords strettamente collegate alla materia che si affronta e altri accorgimenti senza i quali potrebbe risultare complicato il compito prefissato.

 

posizionamento sui motori di ricerca

Gli specialisti possono essere un investimento

 

Se le tecniche di posizionamento sono ormai abbastanza standardizzate, va però rilevato come proprio il mutamento continuo degli algoritmi da parte di Google provochi spesso l’innescarsi di un dibattito serrato, in cui vanno a fronteggiarsi due scuole:

la prima ritiene che le tecniche SEO siano fondamentali e sia impossibile farne a meno, la seconda che tende invece a sottrarre loro importanza.
In fondo, però, non è così importante sapere chi abbia ragione sul tema, quanto invece capire che per chi abbia in animo di migliorare il posizionamento del proprio sito, la cosa realmente fondamentale è l’individuazione delle figure professionali giuste, scartando in partenza il fai da te.

Solo chi lavora ogni giorno sul web, infatti, può conoscere il reale funzionamento dei meccanismi con cui i motori di ricerca privilegiano un sito piuttosto che un altro.

 

seo agency

La soluzione migliore: SEO Agency

 

Il modo più indicato per promuovere efficacemente il proprio sito e ottenere un buon piazzamento nei motori di ricerca più diffusi, non può che essere quello di appoggiarsi ad una SEO Agency, avendo cura magari di sceglierla tra quelle già affermate e con un portfolio di clienti in grado di testimoniare le proprie effettive capacità.
 
Una agenzia realmente qualificata non limiterà il suo compito alla segnalazione del nostro sito ai motori di ricerca, ma si affiancherà al cliente sino a monitorare l’efficacia dello stesso in rapporto alle esigenze degli internauti.

Ad esempio proponendo un restyling grafico in grado non soltanto di rendere più fruibile e piacevole il sito, ma anche più leggero, in quanto le lunghe attese possono spingere gli utenti a trasmigrare presso la concorrenza.

Oppure proponendo l’utilizzo di keywords mirate e specifiche, in linea con la materia trattata.

Solo in tal modo sarà possibile emergere dalla massa formata da milioni di siti presenti online e riuscire a scalare le posizioni sui motori di ricerca, aumentando le possibilità di un ritorno economico.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

tecnologia digitale

In Italia c’è un robot ogni 62 lavoratori

Un robot ogni 62 dipendenti: questo è il dato reso noto da un report di The Eur...

automazione sui posti di lavoro

Automazione: problema o opportunità?

La sempre più pronunciata automazione sui posti di lavoro è vista con notevoli...

facebook lancia messenger 2.1

Messenger 2.1, la nuova versione sfrutta l’automazione

Se ad aprile Facebook aveva rilasciato la versione 2.0 di Messenger, ora arriva ...

automazione e il futuro del lavoro

L’automazione comporta dei problemi: l’allarme arriva da Bankitalia

La crisi economica ha avuto conseguenze molto pesanti per il nostro Paese, mette...

amministrazione condominiale

Condominio: la giustizia fai da te è reato

Il diritto condominiale è una branca abbastanza delicata della giurisprudenza, ...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti