Retail Marketing: Strategie per creare un negozio di successo

Oggigiorno, sul web, sono presenti migliaia di siti di vendita ed è molto importante differenziarsi da essi e dai competitori. Il modo ideale è implementando una solida strategia di content marketing all’interno della propria azienda e facendo attenzione a come porre essa dinanzi ai clienti, attenzionando la creazione e condivisione di media e contenuti editoriali ai fini di acquisire più clienti possibili.

retail marketing

Content Marketing: Come avere più clienti

 

Prima di tutto bisogna iniziare sfruttando le risorse che già si hanno in negozio, sempre se il negozio è attivo e funzionante. Infatti il miglior modo per attirare i clienti è quello di stupirli, magari rifornendo il negozio sempre con i prodotti giusti.

Può essere opportuno cambiare spesso l’estetica del sito, magari aggiornando spesso gli sfondi soprattutto in occasione delle festività o degli eventi di shopping per attirare ancora di più l’attenzione.

Però bisogna scegliere una buona immagine tenendo conto sempre dei clienti, individuando il giusto target, creando degli sfondi specificatamente per loro e differenziandosi dai competitori.

Molto importante è lo staff del sito, è importante tenere i propri dipendenti sempre motivati e impegnati, offrire delle formazioni mirate e compensi competitivi e soprattutto, assumendo le persone giuste e trattandole con rispetto. In questa maniera è più chiaro che il sito lavori in maniera più efficace, con dipendenti ad alte prestazioni lavorative e clienti più soddisfatti.

 

Retail Marketing: Utilizzo dei Social

 

Assolutamente da non sottovalutare è l’utilizzo dei social media. Le piattaforme più importanti da prendere in considerazione sono Instagram e Facebook, cioè i social più utilizzati dai consumatori.

Per ottenere maggiore visibilità con Facebook, come i post sponsorizzati, bisogna pagarlo anche se ultimamente la portata pubblicitaria sta diminuendo.

Uno dei migliori modi è quello di creare un gruppo Facebook della propria attività e di consentire ai clienti di connettersi tra loro. Un’altra opzione è quella di utilizzare Facebook ads, che permette di pubblicare annunci pubblicitari su Facebook con anche possibilità di targeting, che consentono di avere clienti specifici.

Con Instagram ci sono molte più possibilità per pubblicizzare il proprio negozio e prodotti. Le foto creano una serie di emozioni che il testo non può creare, rendono l’azienda più facilmente riconoscibile, sono divertenti e coinvolgenti e le foto condivise tramite Instagram raggiungono un pubblico enorme.

Per pubblicizzarsi al meglio bisogna prima di tutto considerare la condivisione di alcune foto, come per esempio quelle in cui si svelano segreti aziendali come le nuove uscite, e bisogna assicurarsi che le foto siano in alta qualità.

Importante è l’utilizzo degli hashtag, aggiungendoli ovviamente ai post, come parole chiave per rendere l’azienda facilmente reperibile. Inoltre, con le Stories di Instagram, è possibile avere dei rapporti più stretto con i clienti, mostrando un po’ di retro dell’azienda e della vita privata dei dipendenti.

Quindi è importante non rispondere solamente alle proprie foto in qualità di azienda, ma è bene commentare anche altre foto, soprattutto se si è menzionati in un commento.

Si possono creare concorsi e promozioni che incoraggiano la community a mostrare il marchio sul proprio feed o su altri social media o addirittura utilizzare Instagram per introdurre nuovi prodotti.

Argomenti Correlati

 

CAMPAGNE PAY PER CLICK: QUANTO SONO EFFICACI?

IL POSIZIONAMENTO SUI MOTORI DI RICERCA: A CHI AFFIDARSI

COME INFLUENCER MARKETING PUÒ DARE VALORE AL TUO BUSINESS

SOCIAL REPUTATION: GUIDA ALLE 6 COSE DA NON FARE

BRAND POSITIONING: POSIZIONARE CON SUCCESSO IL TUO MARCHIO

COME L’ENGINEERING AS MARKETING PUÒ LAVORARE PER TE

COME TROVARE CLIENTI SU FACEBOOK E PROMUOVERE IL TUO BUSINESS

Articoli Correlati

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

noleggio mobili Ikea

Noleggio mobili IKEA: Design Ecosostenibile aziendale

Design sostenibile Ikea   IKEA non smette mai di stupirci, infatti attu...

Cos’è la proposta contrattuale e quando può essere revocata

Ogni tipologia di vendita e di affare, possiede un retroscena che ha inizio con ...

Trovare clienti su Facebook

Come trovare clienti su Facebook e promuovere il tuo business

Facebook è diventato uno dei migliori canali di marketing grazie all’enorme f...

Engineering as Marketing

Come l’Engineering as Marketing può lavorare per te

Il marketing, in economia, si occupa dello studio e descrizione di un mercato di...

brand positioning

Brand Positioning: Posizionare con successo il tuo marchio

Il brand positioning sta ad indicare un processo tale a creare e a far risaltare...