Impianto elettrico in una casa nuova ( Come ottenere un Preventivo )

Stai ultimando i lavori nella casa nuova e quindi hai bisogno di un preventivo per realizzare l’ impianto elettrico?

Allora, per darti qualche delucidazione su come destreggiarti, ecco alcuni consigli per ottenere un preventivo adeguato alla casa e dai costi non eccessivi.

 

impianto elettrico

Preventivo impianto elettrico per punto luce

 

La prima cosa da sapere è che il preventivo per l’ impianti elettrico non si misura a metro quadrato come molti credono, ma a punto luce.

 

Il che significa che il costo dell’’impianto elettrico sarà equivalente al numero dei punti luce presenti in casa, a cui si aggiunge il costo del materiale necessario per effettuare l’impianto e la manodopera dei tecnici, che va calcolata a ore.

 

Approssimativamente i prezzi variano tra euro 30-60 in su a punto luce e, oltre alle spese già citate, in più bisogna aggiungere il costo per ogni presa aggiuntiva nella medesima scatola che può aumentare il costo del punto luce.

 

Il costo dell’ impianto elettrico varia anche se hai intenzione di fare anche lavori di idraulico, riscaldamento, condizionatore, riscaldamento acqua, ecc. Insomma, il costo complessivo può anche raggiungere i 10.000 euro.

 

preventivo impianto elettrico

Impianto elettrico: Calcolo approssimativo

 

 

Per un calcolo approssimativo, puoi cominciare a contare i punti luce presenti in casa o quelli che intendi effettuare.

 

Ad esempio, per un appartamento di 80 mq. ci dovrebbero essere almeno 60 tra punti luce e presa.

 

Devi tenere conto che il prezzo di un punto luce di solito è differente dal prezzo di un punto presa, a meno che l’impresa che lo va a realizzare non lo mette allo stesso prezzo.

 

Ricordati di chiedere sempre il certificato per gli impianti elettrici, in quanto l’ impianto elettrico deve essere a norma di legge e quindi deve essere corredato di certificazione.

 

Se non ve lo danno non sono certificati, e dovrete richiedere il certificato a parte anche per la certificazione energetica.

 

Abbiate cura quindi di affidare i lavori ad un professionista che vi assicura la certificazione a norma.

 

Per avere un preventivo gratuito e non impegnativo sul tuo impianto elettrico, ti consigliamo di rivolgerti a degli esperti. Clicca Quì

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

costruire una piscina

Quanto costa una piscina: Costi e materiali

La piscina continua a rappresentare una sorta di sogno per molti italiani, un ve...

intonacare muro esterno

Intonacare muro esterno: Come intonacare un muro e quali malte usare

Intonacare muro esterno: cosa occorre fare? Il distacco dell’intonaco, è un p...

Come costruire un tetto in legno: Norme e tipologie

Come costruire un buon tetto in legno? La domanda in questione è necessaria ove...

Impianti di videosorveglianza: Normativa, bonus e tipologie

Impianti di videosorveglianza: perché conviene adottarli? La vera e propria epi...

Cartongesso: Vantaggi e svantaggi dei mobili in cartongesso

Il cartongesso è sempre più utilizzato all’interno delle nostre case, grazie...