Come si lavora e ritaglia il cartongesso curvo

Come ritagliare il cartongesso per ottenere qualsiasi tipo di curva

E’ opportuno partire dicendo che il cartongesso curvo pronto all’uso non esiste: il cartongesso si acquista solo in lastra rettangolare, con spessori differenti che possono incidere su una minore o maggiore flessibilità.

La predisposizione di un’opportuna intelaiatura metallica ne consente l’applicazione per la realizzazione di superfici curve, ovviamente dopo averlo tagliato a misura.

Oltre alla leggerezza, alle proprietà isolanti, al basso costo e alla facilità con cui si può lavorare, il cartongesso è un materiale che possiede anche un buon grado di curvatura.

Questo permette di ricreare controsoffitti, velette, archi, cupole o pareti a onda, isolanti e antimuffa.

cartongesso curvo

Come costruire superfici con il cartongesso curvo

 

La linearità architettonica è uno standard per gli appartamenti moderni, dettato soprattutto da un certo rigore economico che porta il costruttore a non discostarsi mai dalla strada più semplice e remunerativa.

Questo comporta spesso la quasi totale mancanza nelle case di soffitti a volta e archi, che hanno reso funzionali e belle le costruzioni di un tempo.

Per fortuna i moderni sistemi costruttivi con cartongesso curvo vengono incontro a chi vuole assaporare almeno un po’ di quelle antiche atmosfere: il cartongesso è un materiale che non solo è facilmente ritagliabile, ma anche molto flessibile, così come è curvabile la struttura d’acciaio che lo deve sostenere.

Per curvare la lastra di cartongesso si può procedere in due modi:

  • Curvatura a secco, facendo pressione sui lati della lastra;
  • Curvatura a umido, con cui si bagna leggermente la parte interna del cartongesso per ammorbidirlo.

Con il metodo a secco si possono ottenere risultati migliori praticando piccole incisioni ravvicinate sul lato posteriore in modo da allentare la tensione.

Per la posa del cartongesso curvo occorre prima di tutto un sostegno snodabile e curvabile detto vertebra, e relativi montanti in modo che il pannello mantenga la forma che si desidera.

Il cartongesso curvo nei luoghi commerciali

 

Il ribassamento del soffitto mediante l’uso del cartongesso curvo diventa un elemento che pone in risalto l’ambiente sottostante, e dei punti luce non visibili fisicamente permettono di concentrare l’attenzione del cliente su un punto ben preciso introducendo l’aspetto psicologico nel momento dell’acquisto.

La struttura curva, inoltre, si adatta perfettamente alle esigenze di un museo.

Rendere più rotondo il muro in cui vengono posizionati i quadri permettono al visitatore di non subire l’impatto visivo del muro, cogliendo invece i particolari dell’arte in esposizione.

I prezzi del cartongesso curvo

 

Il costo per la realizzazione di un controsoffitto in cartongesso curvo, con o senza la predisposizione per i faretti da incasso, oscilla mediamente tra i 25 e i 30 euro al metro quadro.

La stima si basa sul prezzo a metro quadro del cartongesso, circa 5 euro. Naturalmente il listino prezzi dei pannelli varia in base allo spessore e alle proprietà fonoisolanti, coibentate etc.

I prezzi cambiano se si decide di impiegare della manodopera specializzata per la posa del cartongesso. In questo caso, i lavori a regola d’arte hanno un costo medio che oscilla tra i 30 e i 35 euro al metro quadro.

Ti suggeriamo queste letture

 

VANTAGGI E SVANTAGGI DEI MOBILI IN CARTONGESSO

Abbassamenti in Cartongesso costo al metro quadro

Come sono fatti i controsoffitti, tipologie e caratteristiche

Articoli Correlati

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

vetro negli arredi

Il vetro negli arredi interni ed esterni

TANTI MODI, SOLUZIONI E SPUNTI PER UTILIZZARE AL MEGLIO IL VETRO NEGLI ARREDI. ...

Detrazioni fiscali 2019

Detrazioni fiscali 2019 per la ristrutturazione: tutto ciò che c’è da sapere

Anche per il 2019 sono confermati gli sconti fiscali per la casa, da quanto emer...

Mutuo-green

Mutuo Green: Che cosa significa vivere in una casa green?

Parlare di mutuo green ci catapulta immediatamente nel mondo delle case ecologic...

dividere un appartamento in due

Come dividere un appartamento in due unità

Come e perché dividere un appartamento in due unità immobiliari. Si definis...

case modulari

Case modulari: ecco il futuro dell’edilizia

Meno spreco, più efficienza energetica, più sostenibilità: ecco i vantaggi de...