Cartongesso: Vantaggi e svantaggi dei mobili in cartongesso

Il cartongesso è sempre più utilizzato all’interno delle nostre case, grazie ad una serie di caratteristiche che ne fanno un materiale polivalente e adatto a molti usi. Affermatosi negli anni ’60, è oggi il più utilizzato in assoluto nel settore delle costruzioni, anche e soprattutto per la rapidità che ne distingue la messa in posa.

La sua composizione è il risultato dell’interposizione di uno strato di gesso di cava tra due fogli di cartone e di solito viene commercializzato sotto forma di pannelli in misure standard. Ogni tipo di pannello in cartongesso deve a sua volta possedere rilevante resistenza sia alla flessione che al peso. Proprio queste caratteristiche ne fanno un materiale ottimo anche per la costruzione di mobili.

cartongesso

Vantaggi e svantaggi dei mobili in cartongesso

A volte diventa difficile trovare mobili adatti per la nostra casa, in quanto occorre fare i conti con le misure delle pareti e magari manca il budget necessario per arredare su misura. In questo caso si può penare all’alternativa economica rappresentata dai mobili in cartongesso, che possono offrire una risposta personalizzata al 100%.

I mobili su misura fatti con questo materiale, infatti, presentano una serie di vantaggi non da poco, che andrebbero attentamente esaminati:

1) rendono facile la disposizione degli altri arredamenti;
2) sono il risultato di lavori che hanno luogo in tempi brevi e a secco, ovvero senza sporcare molto;
3) possono essere oggetto di modifica in qualsiasi momento, anche una volta che siano stati installati.

A fronte di questi vantaggi, vanno però ricordati anche alcuni evidenti difetti, sui quali occorre riflettere. In particolare, i mobili in cartongesso presentano una certa vulnerabilità di fronte ad ammaccature e macchie, caratteristica che obbliga ad una certa attenzione, e  non possono essere trattati coi chiodi, per cui non possono essere appesi ai muri, ma soltanto appoggiati ad una parete.

Cartongesso per costruire la parete tv

Se vogliamo integrare la tv nella parete in cartongesso è sicuramente comodo per sfruttare lo spazio in verticale. Le lastre in gessofibra consentono di sopportare pesi fino a 55 kg, anche a seconda dello spessore, che varia da 10 a 18 mm, uno dei più grandi in commercio!

Il prezzo del cartongesso fibrorinforzato è di circa 50 euro/mq.

Porta integrata in parete di cartongesso

Se invece vogliamo creare una parete divisoria in cartongesso inserendo una porta non crea particolari difficoltà. E’ possibile scegliere tra diverse tipologie, anche se in genere si preferisce optare per porte scorrevoli. Dal momento che si installa il cartongesso, creare il controtelaio per una porta scorrevole è relativamente semplice.

Una parete in cartongesso con porta scorrevole dalle dimensioni di 6 mq ha un prezzo base di 500 euro.

Il camino integrato nel cartongesso

Per alloggiare il camino bisogna utilizzare un cartongesso resistente al calore. Particolarmente per il rivestimento della canna fumaria, dato che l’aria all’interno può raggiungere temperature molto elevate.

Ai pannelli di cartongesso vengono classificate diverse classi di resistenza al fuoco. Per il rivestimento di condotte di evacuazione dei fumi si possono usare pannelli ad alto spessore in vermiculite, che ha classe di resistenza al fuoco A1.

Il cartongesso ignifugo è consigliato anche per controsoffitti e pareti della cucina o per pareti che contengono cavi elettrici. In questo caso si possono usare lastre incombustibili con una classe di resistenza al fuoco A2.

Ma vediamo come e quali sono i parametri per scegliere il cartongessista:

mobili in cartongesso

Come scegliere il cartongessista

L’utilizzazione dei pannelli in cartongesso consente una facile realizzazione di mobili per l’arredamento di qualsiasi forma e dimensione, e quindi potenzialmente adatti a qualsiasi angolo e ambiente della casa, si tratti di cucina, soggiorno, bagno o camera da letto. Basta in effetti un minimo di inventiva e una certa abilità manuale per creare il mobile perfetto.

Se però non si vuole procedere per proprio conto, si può anche scegliere di disegnarlo e affidare il lavoro di costruzione ad un cartongessista, affidandosi cioè alla grande esperienza di chi arreda in cartongesso ormai da tempo e sa quindi come muoversi per dare vita a soluzioni in grado di accontentare nel migliore dei modi il committente.

Per reperire professionisti all’altezza, la cosa migliore è affidarsi alla potenza del web, ove sono molti i portali che propongono il contatto con aziende del ramo, pronte a mettersi a disposizione del consumatore e a proporre prodotti e servizi di buon livello, a prezzi estremamente convenienti.

Il consiglio che possiamo dare è naturalmente quello di chiedere il maggior numero di preventivi possibili, senza però puntare ad ogni costo sul risparmio, in quanto questo atteggiamento potrebbe alla fine dare risultati inferiori a quanto sperato.

Se devi svolgere dei lavori con il cartongesso e vuoi dei preventivi gratuiti, Clicca Quì

Articoli Correlati

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

Transazioni immobiliari

Transazioni immobiliari: Il Trading

La maggior parte delle persone ad un certo punto della propria vita si trova a d...

Comprare casa all'asta

Comprare casa all’asta conviene?

I canali tradizionali di ricerca di inserzioni immobiliari e di collaborazione c...

Investire in una multiproprietà

Investire in una multiproprietà: Conviene?

Tra gli investimenti più comuni, quello sull’immobiliare rimane ancora oggi u...

Controsoffittature: Come sono fatti i controsoffitti, tipologie e caratteristiche

Le controsoffittature sono una soluzione costruttiva all’interno dell’abitaz...

Grondaie in PVC: Vantaggi e qualità ma convengono?

Le grondaie in PVC (polivinile di cloruro) possono rappresentare una ottima sol...