Come chiedere un prestito per ristrutturare casa

Devi ristrutturare casa e vuoi chiedere un finanziamento? Il prestito per ristrutturare casa può essere richiesto per finanziare varie tipologie di interventi all’immobile come lavori di manutenzione ordinaria, interventi di manutenzione straordinaria che riguardano la costruzione, opere finalizzate ad ampliamento dei locali o altri lavori che renderanno più bella la tua casa e ti consentiranno di finirla come desideri. In generale.

Il prestito per ristrutturare casa può rappresentare una valida alternativa rispetto al mutuo ristrutturazione e ottenerlo è più facile. Vediamo come chiedere un prestito per ristrutturare casa.

ristrutturare casa

Non occorrono specifiche garanzie

 

Se devi chiedere un prestito per ristrutturare casa sappiate che non occorrono particolari garanzie, ma devi presentare, oltre ai documenti necessari che testimoniano l’acquisto della casa, anche un’apposita documentazione che attesta le opere da effettuare nell’immobile e che cambia a seconda del tipo di intervento da fare.

Se il prestito per ristrutturare casa riguarda le opere di manutenzione ordinaria sarà sufficiente un preventivo di spesa preparato dall’impresa che deve effettuare i lavori.

Se invece si tratta di manutenzione ordinaria, oltre al preventivo di spesa occorre presentare anche il progetto edilizio corredato della domanda di autorizzazione edilizia al Comune o, in alternativa, la comunicazione di inizio attività;

prestiti per ristrutturare casa

Se invece il prestito per ristrutturare casa riguarda grandi opere occorre presentare alla banca, oltre al preventivo di spesa, anche la concessione edilizia e la ricevuta del versamento del contributo eseguito per il comune.

Dopo aver presentato tutta la documentazione occorrente, la banca valuterà l’importo da concedere e applicherà il tasso il tasso di interesse in base alle condizioni vigenti. Il contratto includerà l’ammontare e le modalità del finanziamento, la scadenza delle rate, il Taeg e tutte le clausole in caso di ritardato pagamento.

Potrai estinguere il capitale in un’unica soluzione pagando una penale che di norma non deve supera l’1% del capitale finanziato. E’ consigliabile leggere con attenzione il prospetto informativo e aver chiare tutte le voci apposte.

Come vedi, chiedere un prestito per ristrutturare casa non è complicato, ma se vuoi maggiori informazioni puoi chiedere consiglio ad esperti consulenti del settore che ti possono indirizzare su finanziamenti con minor tasso d’interesse.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

detrazioni per ristrutturazioni edilizie fai da te

Le detrazioni valgono anche per i lavori edilizi fai da te

Come è ormai noto, le detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie e la detrazion...

geometri

Il 22% dei geometri non stipula la polizza RC Professionale

Dal 13 agosto 2013, i geometri che operano sul territorio peninsulare hanno l’...

nuovi voucher

I nuovi voucher non valgono per l’edilizia

Anche i nuovi voucher, dopo quelli vecchi, sembrano destinati a provocare grandi...

certificatori ape

Attenzione agli Attestati di Prestazione Energetica falsi

Anche l’ APE, acronimo di Attestato di Prestazione Energetica, è ora utilizz...

consumo del suolo

La Lombardia si attiva contro l’eccessivo consumo di suolo

L’eccessivo consumo del suolo è un problema di vecchia data per il nostro Pae...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti