Traslochi Aversa, come chiedere le autorizzazioni

Come richiedere le autorizzazioni necessarie per il Traslochi Aversa

Per effettuare un trasloco sono necessari permessi specifici per l’occupazione del suolo pubblico e l’utilizzo massiccio delle infrastrutture condominiali (scale, ascensore).

Vediamo dunque, se si intende effettuare traslochi Aversa, come richiedere le autorizzazioni necessarie per eseguire il nostro trasloco senza imprevisti.

traslochi aversa

Traslochi Aversa: I tipi di permessi per l’occupazione del suolo pubblico

 

I permessi per l’occupazione del suolo pubblico sono di tre diverse tipologie, divise per la loro durata. Il primo, quello con durata minore, è il permesso per l’occupazione del suolo pubblico di durata inferiore alle 6 ore, e non sono soggetti a nessun pagamento.

I permessi temporanei, invece, sono previsti per l’occupazione di durata inferiore a un anno. I permessi permanenti sono invece necessari per l’occupazione del suolo pubblico di durata superiore a un anno.

Per traslocare ad Aversa, data la rapidità delle ditte, un permesso dalla durata di 6 ore potrebbe essere sufficiente.

Come richiedere il permesso per l’occupazione del suolo pubblico ad Aversa

 

La procedura per richiedere il permesso di occupazione del suolo pubblico va inoltrata al proprio Comune di residenza oppure al Comune in cui si intende svolgere il trasloco.

La maggioranza dei Comuni offre ai cittadini un’area telematica in cui poter richiedere i permessi e scaricarli in formato digitale, facilitando la procedura.

Si può quindi utilizzare il servizio telematico per traslocare ad Aversa e richiedere il permesso sul sito del Comune.

Il costo di un permesso per l’occupazione del suolo pubblico

 

La tassa da pagare per l’occupazione del suolo pubblico è calcolata in base allo spazio occupato e al periodo necessario (se temporaneo o permanente). Le tariffe sono stabilite dal Comune, e il valore dello spazio occupato è espresso in metri quadrati o metri lineari.

Oltre al costo della tassa, è necessario effettuare il pagamento di due marche da bollo dal costo di 14,62€, rendendolo uno dei costi necessari per traslocare ad Aversa.

Come richiedere un permesso condominiale per i traslochi Aversa città

In caso di traslochi in cui è necessario un utilizzo delle infrastrutture condominiali come scale e ascensore, si può richiedere un permesso verbale all’amministratore di condominio per l’utilizzo degli spazi comuni, dopo aver consultato il regolamento condominiale così da escludere eventuali divieti.

In questo modo ci si potrà muovere con maggiore tranquillità e si avrà la possibilità, ad esempio, di parcheggiare il proprio furgone all’interno dello spazio condominiale per scaricare con più comodità mobili e scatoloni.

Gli abitanti sono molto amichevoli e comprensivi, quindi per i traslochi Aversa, richiedere un permesso condominiale non dovrebbe essere troppo difficile.

Considerazioni finali

Richiedere i permessi necessari per effettuare un trasloco è un processo che richiede poco tempo e sforzo. In molti casi sono le ditte di traslochi stesse a effettuare la procedura necessaria, ma si può decidere di eseguirla da sé per risparmiare ulteriormente.

Nonostante la facilità con cui si può richiedere il permesso, è necessario effettuare la richiesta con il dovuto anticipo, oppure affidarsi alla ditta di traslochi e lasciare che se ne occupi in modo da traslocare ad Aversa senza incorrere in possibili multe.

Per questo Vi consigliamo di rivolgervi a:

Traslochi Palmieri
Via Belvedere,9 – Aversa ( Caserta )
www.palmieritraslochi.it

Articoli Correlati

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

Bliss Moving

Traslochi fai da te: Conviene? Non sempre

Quante volte, in procinto di un trasloco, hai pensato che il fai da te fosse la ...

traslochi a napoli

Traslochi a Napoli: Meglio il fai da te o una ditta professionale?

Quando si tratta di organizzare traslochi a Napoli, come accade per tutte le gra...

Decreto Dignità per autotrasporti

Decreto Dignità: le novità per il settore degli autotrasporti

Una normativa che comporta delle novità per tanti settori, e anche per quello d...

Deposito mobili: Come funziona e quanto costa?

Deposito mobili: come sfruttarlo nel modo migliore? Si tratta di una domanda ...

ditta di traslochi

Scegliere una ditta di traslochi preferendo qualità e professionalità

Come fare la scelta giusta nell'affidarsi ad una ditta di traslochi che abbia i ...