Tinteggiatura: La scelta dei colori ( Consigli )

Hai intenzione di effettuare la tinteggiatura della casa e hai qualche dubbio sui colori da scegliere?

Per una scelta oculata e per ottenere un risultato eccellente in ogni ambiente regolati l’ampiezza degli spazi e cerca tra le tonalità di tendenza la sfumatura che si adatta a renderle luminose e accoglienti.

 

In questa piccola guida puoi trovare tanti spunti e consigli su come scegliere il colore della tinteggiatura delle pareti per ottenere risultati incredibili!

tinteggiatura

Tinteggiatura: Colori chiari e colori scuri

 

Prima di scegliere il colore ideale per effettuare la tinteggiatura delle pareti devi sapere che i colori freddi e chiari servono ad ampliare l’ambiente, in quanto riflettono più luce, mentre quelli scuri invece una sensazione di restringimento perché, in un certo senso, avvicinano le pareti.

 

Quindi, se vuoi far sembrare più grande una stanza piccola, puoi puntare su una cromatura uniforme, da utilizzare sia sulle pareti che sui soffitti: un giallo chiaro, un celeste pallido o un bianco assoluto sarà perfetto per aumentare visivamente lo spazio.

 

Se il soffitto è alto, puoi dipingerlo di un tono più scuro o addirittura in contrasto, con toni del verde, blu e marrone.

 

Per una soluzione estetica più gradevole, puoi creare una fascia di dieci centimetri nella parte superiore della parete.

tinteggiatura soffitto

Tinte ideali per tutte le stanze

 

Nella scelta della tintura delle pareti fai attenzione all’orientamento della casa: infatti, una camera esposta a nord che riceve luce fredda ha bisogno di tinte luminose e calde.

 

Per le stanze esposte a sud è meglio invece optare per colori più delicati.

Stessa cosa per i vani esposti ad est, mentre per le stanze esposte ad ovest saranno bellissime le cromature blu o grigie. Inoltre, ricorda che il bianco è perfetto per tutte le stanze, compresi saloni, soggiorni, ingressi, cucine, mentre puoi creare qualcosa di particolare effettuando la tinteggiatura anche di una sola parete con un colore a contrasto, tipo il rosso, e il resto in bianco.

 

In ogni caso, affidati alle tue preferenze per creare le stanze proprio come desideri!

Se devi imbiancare casa e hai bisogno di un preventivo gratuito e non impegnativo, vai alla sezione Imbianchino.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

costruire una piscina

Quanto costa una piscina: Costi e materiali

La piscina continua a rappresentare una sorta di sogno per molti italiani, un ve...

intonacare muro esterno

Intonacare muro esterno: Come intonacare un muro e quali malte usare

Intonacare muro esterno: cosa occorre fare? Il distacco dell’intonaco, è un p...

Come costruire un tetto in legno: Norme e tipologie

Come costruire un buon tetto in legno? La domanda in questione è necessaria ove...

Cartongesso: Vantaggi e svantaggi dei mobili in cartongesso

Il cartongesso è sempre più utilizzato all’interno delle nostre case, grazie...

Deposito mobili: Come funziona e quanto costa?

Deposito mobili: come sfruttarlo nel modo migliore? Si tratta di una domanda ...