I preventivi edili per ristrutturare casa

Quando si decide di ristrutturare gli interni, è bene sapere con precisione cosa e come fare Ristrutturando il proprio appartamento, si può trasformare concretamente una casa vecchia e fatiscente, in una dotata di tutti i migliori comfort, aumentandone di parecchio il valore immobiliare.

Ma ciò che più spaventa sono i costi a cui si deve far fronte, quando ci si decide a ristrutturare.

 

ristrutturare casa

Quanto costa far ristrutturare casa?

 

I costi per ristrutturare, ovviamente, dipendono molto da che tipo di ristrutturazione che si intende fare, quindi di quali e quante modifiche la casa ha bisogno, e ovviamente anche dalle dimensioni dell’appartamento.

Ma in generale i costi per la ristrutturazione di una casa, si aggirano dai 400 agli 800 euro per metro quadro.

Ad esempio per ristrutturare un appartamento di 90 mq, se vogliamo apportare modifiche come: diversa distribuzione degli ambienti interni, rimozione dei rivestimenti di cucina e bagno, sostituzione delle porte e degli infissi, ed installazione di impianto: elettrico, idrico e di riscaldamento o termico, il costo si aggira intorno ai 30 mila euro.

Se invece parliamo di un ambiente di circa 150 mq, allora il prezzo può oscillare tra i 35 ed i 50 mila euro. Fattore di oscillazione dei costi sono i materiali impiegati come ad esempio parquet, ceramiche, marmo, grès e altri.

 

costo per ristrutturare casa

Attenti a truffe e preventivi troppo bassi

 

Non lasciatevi ingannare da chi vi offre preventivi troppo bassi per ristrutturare casa.

Infatti, solitamente tutti gli importi indicati nei preventivi per le ristrutturazioni interne si intendono IVA esclusa, i costi per questo aumenteranno ulteriormente.

Da non dimenticarsi poi, che le spese di alcuni materiali come le piastrelle, le maioliche, i rubinetti, i sanitari, la caldaia e i mobili sono a carico del cliente.

Purtroppo poi, nel mondo dell’edilizia, capita spesso di incappare in qualche truffa. Spesso infatti si rischia di imbattersi in ditte edilizie dalla dubbia onestà.

Sono stati innumerevoli i casi in cui, concordato un preventivo accettabile dal cliente, esse, per effettuare i lavori di ristrutturazione di una casa, hanno poi utilizzato materiali assai più scadenti, intascandosi in questo modo, i soldi avanzati dal preventivo iniziale.

Cercate quindi di affidare i lavori a ditte serie, con esperienza nel settore e che abbiano già una buona reputazione.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

rubinetti bagno per lavabo

Come scegliere i rubinetti per il bagno

Il bagno è una stanza estremamente importante della nostra casa, nel quale pass...

detrazioni per ristrutturazioni edilizie fai da te

Le detrazioni valgono anche per i lavori edilizi fai da te

Come è ormai noto, le detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie e la detrazion...

geometri

Il 22% dei geometri non stipula la polizza RC Professionale

Dal 13 agosto 2013, i geometri che operano sul territorio peninsulare hanno l’...

nuovi voucher

I nuovi voucher non valgono per l’edilizia

Anche i nuovi voucher, dopo quelli vecchi, sembrano destinati a provocare grandi...

consumo del suolo

La Lombardia si attiva contro l’eccessivo consumo di suolo

L’eccessivo consumo del suolo è un problema di vecchia data per il nostro Pae...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti