Isolamento acustico delle pareti interne: I migliori materiali

Isolamento acustico delle pareti interne dai rumori esterni è possibile grazie a speciali materiali che permettono di ottenere un buon isolamento acustico.

 

In commercio esistono diverse tipologie di materiali appositi che vanno utilizzati singolarmente o in accoppiata con altri per isolare perfettamente le pareti interne e non sentire rumori di auto, di ferrovie o magari non disturbare gli altri se in casa suonate degli strumenti che possono far lamentare i vicini.

 

Vediamo di seguito quali materiali scegliere per ottenere un perfetto isolamento acustico delle pareti interne.

isolamento acustico delle pareti interne

Varie tipologie di materiali per l’isolamento acustico delle pareti interne

 

Buona parte dei materiali disponibili in commercio sono di natura organica, ma alcuni sono invece il risultato di accurate ricerche scientifiche.

 

Per quanto riguarda la prima tipologia i migliori materiali in assoluto sono il sughero, la lana di roccia e l’argilla espansa, mentre per la seconda ottimi sono il polistirolo o altri materiali sintetici di ultima generazione.

 

Il sughero è perfetto per isolare pareti divisorie e si può acquistare dello spessore di un centimetro e mezzo o due, sufficiente per formare una barriera protettiva che spezza le onde sonore provenienti dall’esterno.

 

Il sughero è sicuramente un materiale costoso, ma rivestire le pareti interne con questo materiale vuol dire avere stanze perfettamente fonoassorbenti e impenetrabili.

isolamento acustico pareti

Come risparmiare per l’isolamento acustico delle pareti interne

 

Un altro prodotto molto valido per l’isolamento acustico delle pareti interne è la lana di roccia, ideale per creare una parete fonoassorbente.

 

Questo materiale può essere utilizzata per riempire un’intercapedine creata con il cartongesso applicato a sua volta su specifici distanziatori di alluminio.

 

In alternativa, se si vuole utilizzare il sughero e si vuole risparmiare sui costi, è possibile sigillare prima le pareti con del cartongesso, poi con lana di roccia ed infine ricoprire con pannelli di sughero anche dello spessore di circa un centimetro.

 

Per un preventivo gratuito su isolamento acustico delle pareti interne, non impegnativo, vai al seguente LINK

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

costruire una piscina

Quanto costa una piscina: Costi e materiali

La piscina continua a rappresentare una sorta di sogno per molti italiani, un ve...

intonacare muro esterno

Intonacare muro esterno: Come intonacare un muro e quali malte usare

Intonacare muro esterno: cosa occorre fare? Il distacco dell’intonaco, è un p...

Come costruire un tetto in legno: Norme e tipologie

Come costruire un buon tetto in legno? La domanda in questione è necessaria ove...

Cartongesso: Vantaggi e svantaggi dei mobili in cartongesso

Il cartongesso è sempre più utilizzato all’interno delle nostre case, grazie...

Deposito mobili: Come funziona e quanto costa?

Deposito mobili: come sfruttarlo nel modo migliore? Si tratta di una domanda ...