Finestre in legno o alluminio, cosa scegliere?

Scegliere le finestre giuste per le nostre abitazioni a volte diventa difficile, soprattutto perchè il mercato offre ad oggi una vasta disponibilità di materiali e modelli da adattare ovunque.

 

Le aperture non devono però essere una scelta solo estetica ma devono anche e soprattutto proteggere dalle intemperie e garantire sicurezza.

 

I materiali più richiesti e utilizzati per le finestre sono il legno e l’allumino, che garantiscono massimo comfort e durata nel tempo.

 

Per fare una scelta oculata e corretta in base alle proprie esigenze bisogna tenere conto di alcune caratteristiche di questi materiali e scegliere dunque di conseguenza.

 

finestre in legno

 

Finestre in legno

 

 

Le finestre in legno assicurano, oltre che una bella estetica, anche tanti vantaggi, dati proprio dal materiale che è un ottimo isolante termico e acustico e da sempre viene utilizzato per costruire e realizzare serramenti.

 

La scelta delle finestre in legno implica la certezza di poter realizzare qualsiasi modello nel materiale desiderato, particolare che andrà ad incidere sul costo finale: il prezzo infatti a seconda del tipo di legno e del trattamento che riceve nella finitura.

 

La vasta gamma di vernici e soluzioni moderne di tinteggiatura consente di realizzare serramenti con laccature colorate coprenti, a poro aperto o ancora trasparenti, che lasciano intravedere il colore naturale.

 

Qualunque sia la finitura scelta, è da ricordare che le finestre in legno necessitano anche di una pur minima manutenzione, specie se sono sottoposti alle intemperie.

 

finestre alluminio

 

Finestre in alluminio

 

 

La tendenza di scegliere finestre realizzate in alluminio negli ultimi anni è senza dubbio aumentata grazie al fatto che questo materiale, oltre ad essere leggero, robusto e resistente agli agenti atmosferici, è anche molto bello esteticamente e consente anche una vasta scelta di verniciature, tra cui quella che somiglia proprio al legno.

 

Anche se l’alluminio è un conduttore naturale, le sue prestazioni nell’isolamento termoacustico non sono eccellenti.

 

Questo problema è però risolto dalla tecnica del ‘taglio termico’ che implica l’inserimento, all’interno delle camere d’aria dei profili, di particolari listelli che isolano la finestra dalle dispersioni termiche.

 

La finestra in alluminio hà lunga durata e non richiede troppa manutenzione.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Cancelli a battente con automatismo ( Approfondimenti )

Cancelli a battenteLa comodità dei cancelli automatici è irrinunciabile pe...

Le persiane blindate per sicurezza antitrusione

Le persiane blindate sono una soluzione perfetta per proteggersi dalle intrusion...

Porta blindata: Come orientarsi nella scelta

Installare una porta blindata è la soluzione più idonea per vivere in sicurezz...

Ristrutturare casa, ecco da dove iniziare per un ottimo lavoro

Quando si parla di ristrutturare casa, da dove iniziare diventa fondamentale, mo...

Porte automatiche pro e contro ( Approfondimenti )

Le porte automatiche sono delle speciali aperture che non hanno bisogno di alcun...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti