Come sturare uno scarico fai da te ( I nostri consigli )

Come sturare uno scarico: Uno dei problemi che frequentemente si presentano in casa è l’otturazione delle tubature, sia quelle del bagno che della cucina. Questo inconveniente comporta ulteriori spese se si ricorre ad un professionista, ma in alcuni casi è possibile risolvere il guasto da soli.

 

Infatti, ci sono tantissimi modi economici per sturare uno scarico con il fai da te, facili da attuare e che non causano danni al resto dell’impianto. Vediamo come sturare uno scarico con il fai da te.

sturare uno scarico

Sturare uno scarico: Soluzioni efficaci e immediate

 

Se le tubature sono intasate, la prima cosa che potete fare è intervenire con soluzioni preparate in casa con ingredienti facilmente reperibili. Per sturare uno scarico preparate una soluzione a base di acqua e soda da bucato, fatela bollire e versatela nel lavabo del bagno o nel lavandino della cucina.

 

Lasciate agire per circa 20 minuti e se l’effetto è positivo, la soluzione comincerà a gorgogliare lasciando libero lo scarico. L’effetto sgrassante della soda unito all’acqua calda provocano infatti un rigurgito che poi finisce con un forte rumore proveniente dalle tubature. Se ha funzionato, la soluzione ha provveduto a sturare lo scarico in modo semplice ed economico.

 

Un altro rimedio simile è una soluzione composta da soda caustica a granuli da sciogliere nell’acqua e poi da versare nella tubatura intasata. Aver cura di versare lentamente e, per precauzione, indossare nelle mani dei guanti di lattice, mentre potete coprire la bocca con una mascherina, per evitare di inalare il composto.

Questo rimedio è perfetto per sturare uno scarico e pulisce anche a fondo le tubature.

come sturare un lavandino

Interventi ulteriori in casi difficili

 

Nel caso che ci siano ulteriori problemi per sturare uno scarico, recatevi in un negozio di ferramenta ed acquistate un flessibile di acciaio con manovella da inserire direttamente negli scarichi, sia del lavandino che del bagno.

 

Generalmente il flessibile è lungo circa 15 metri e arriva fino agli scarichi posti sotto al lavabo o agli altri sanitari. La manovella serve per farlo passare tra melma e calcare e liberare così le tubazioni dall’intasatura.

 

Se volete maggiori informazioni su come sturare uno scarico, chiedete consiglio agli esperti che vi daranno tutte le delucidazioni in merito e vi consiglieranno anche la soluzione idonea a risolvere il problema.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

riparazioni idrauliche

Riparazioni idrauliche, quando il fai da te non conviene

Sono sempre di più i nostri connazionali che, in tempo di crisi, si dedicano al...

detrazioni per ristrutturazioni edilizie fai da te

Le detrazioni valgono anche per i lavori edilizi fai da te

Come è ormai noto, le detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie e la detrazion...

sito web professionale

Conviene un sito fai da te?

Il web rappresenta ormai un motore di sviluppo non indifferente dell’economia....

idraulico

Emergenza idraulico

Quando il fai-da-te  non è efficaceNegli anni ’60 c’era un Carosello...

macchie di umidità

Macchie di umidità: come eliminarle con metodi fai da te?

Le macchie di umidità sono il peggior nemico degli inquilini e di chi purtroppo...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti