Smaltimento eternit e bonifica amianto, quando effettuarla?

Che si parli di smaltimento eternit o di bonifica amianto si entra pur sempre in un campo decisamente vasto, dove occorrerà tenersi sempre aggiornati e fare grande attenzione al fine di trovare una degna soluzione al problema.

 

L’amianto, ad esempio, risulta essere un materiale decisamente versatile ed ha sempre avuto un costo relativamente basso, ecco perchè tra gli anni 70 e gli anni 80 vi è stato un utilizzo massiccio in edilizia.

smaltimento eternit

 

Il perchè dell’uso dell’amianto in tempi passati

 

Inoltre, le sue proprietà isolanti e fonoassorbenti sembravano ottime, insomma, tutto perfetto, se non fosse per un piccolissimo particolare, vale a dire che le polveri emesse nel tempo sono considerate ad oggi molto pericolose, addirittura cancerogene, in grado di colpire ed arrecare seri danni all’apparato respiratorio umano.

 

Negli anni abbiamo assistito a numerosi cambiamenti e procedure atte a mettere il tutto in sicurezza, rimuovendo al meglio l’amianto da determinati edifici, anche di grandissime dimensioni.

 

La bonifica amianto è ormai obbligatoria in numerosi casi e stiamo parlando pur sempre di un qualcosa che dovrà essere tutto sulle spalle dei titolari di determinati edifici, vengono anche effettuati dei controlli ad opera sia del Comune che della Asl.

 

E’ bene fare anche una differenza tra le tipologie di amianto, basti pensare che troviamo ad oggi il cosiddetto amianto compatto e quello in matrice friabile;

 

Il secondo è sicuramente il più pericoloso, questo perchè stiamo parlando di un materiale che facilmente può rilasciare polveri nocive, motivo per cui, il proprietario dell’edificio in questione sarà tenuto a comunicare tale situazione all’Asl.

 

Mentre per quanto riguarda l’amianto compatto, si tratta di un materiale meno pericoloso, questo perchè per sbriciolarlo bisognerà intervenire con mezzi meccanici, ma nonostante ciò avrà comunque bisogno di un trattamento speciale.

 

Se si parla di smaltimento eternit, oppure di bonifica amianto, tenete sempre ben a mente che ad occuparsene dovranno essere delle ditte specializzate, motivo per cui, dopo aver effettuato tutte le segnalazioni del caso.

 

Investite un po’ di tempo nel richiedere preventivi gratuiti, perchè solo in questo modo potrete avere le idee ben chiare e far fronte ad eventuali spese cercando di non sforare assolutamente il vostro budget.

 

Ti potrebbe interessare leggere anche:

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

detrazioni per ristrutturazioni edilizie fai da te

Le detrazioni valgono anche per i lavori edilizi fai da te

Come è ormai noto, le detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie e la detrazion...

geometri

Il 22% dei geometri non stipula la polizza RC Professionale

Dal 13 agosto 2013, i geometri che operano sul territorio peninsulare hanno l’...

nuovi voucher

I nuovi voucher non valgono per l’edilizia

Anche i nuovi voucher, dopo quelli vecchi, sembrano destinati a provocare grandi...

consumo del suolo

La Lombardia si attiva contro l’eccessivo consumo di suolo

L’eccessivo consumo del suolo è un problema di vecchia data per il nostro Pae...

Split Payment

Dal primo giorno di luglio è obbligatorio lo split payment

Dal primo giorno di luglio le stazioni appaltanti non riconoscono più l’IVA a...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti