Come scegliere un buon direttore dei lavori

Dovete ristrutturare una casa oppure costruirla di sana pianta? In base alle opere da eseguire la figura del direttore dei lavori è indispensabile anche perché prevista dalla legge, lo sceglie il committente e ha il compito di eseguire le opere assegnate seguendo l’andamento del cantiere.

 

Ma come scegliere un buon direttore dei lavori che possa garantire la riuscita dei lavori? Prima di tutto, colui che andare a dirigere i lavori deve essere un titolato (Ing., Agron, Geom., Arch.) e deve essere iscritto all’albo relativo alla professione che ne attesta l’abilitazione.

ristrutturare una casa

Compiti di organizzazione e di gestione

 

Poiché il compito della direzione dei lavori è quello di dirigere le persone incaricate di eseguire le opere inerenti un determinato progetto di privati o per conto di enti pubblici, è opportuno scegliere una figura che sia in grado di organizzare il lavoro e seguire il personale assegnando le mansioni da svolgere ad ognuno. Inoltre, un altro requisito per individuare un buon direttore dei lavori è scegliere qualcuno che abbia già portato a termine determinate opere e queste siano state eseguite a regola d’arte ed in conformità al progetto.

 

Inoltre, la persona designata deve conoscere molto bene i materiali delle opere di costruzione, deve essere autorevole e deve possedere una buona autonomia decisionale oltre che una discreta capacità di analisi, elementi indispensabili per prendere le decisioni e valutare tempi, costi e qualità dei lavori. Un direttore dei lavori deve avere anche ottime capacità organizzative e abilità nel colloquiare con le persone, e soprattutto deve essere affidabile.

direttore dei lavori

Figura affidabile ( direttore dei lavori )

 

L’affidabilità è una componente essenziale che un direttore dei lavori deve possedere: il cliente, infatti, deve poter contare su una persona in grado di eseguire i lavori nei tempi prestabiliti e secondo quando scritto nel contratto. Un direttore dei lavori si assume la responsabilità della corretta esecuzione delle opere e segue il progetto affinché venga rispettato in ogni sua parte.

 

Infine, il direttore dei lavori rilascia ha il compito di rilasciare un certificato di corretta esecuzione delle opere e, all’occorrenza, presenta al comune la richiesta del rilascio di agibilità presentando la domanda con le dovute certificazioni. Per una scelta sicura affidatevi al consiglio degli esperti che sapranno indicarvi la soluzione migliore per scegliere un direttore dei lavori altamente affidabile.

 

Vuoi conoscere i costi nell’assumere un direttore del tuo lavoro? Clicca Quì

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

intonacare muro esterno

Intonacare muro esterno: Come intonacare un muro e quali malte usare

Intonacare muro esterno: cosa occorre fare? Il distacco dell’intonaco, è un p...

Come costruire un tetto in legno: Norme e tipologie

Come costruire un buon tetto in legno? La domanda in questione è necessaria ove...

Cartongesso: Vantaggi e svantaggi dei mobili in cartongesso

Il cartongesso è sempre più utilizzato all’interno delle nostre case, grazie...

Riscaldamento a pavimento: Vantaggi e svantaggi

Riscaldamento a pavimento; quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi? Una d...

Sostituzione infissi: Quali sono le detrazioni fiscali previste?

Sostituzione infissi: I benefici fiscali Ormai i benefici fiscali previsti in...