Rivestimento per il camino: Quale scegliere?

Il camino rappresenta un angolo della casa che spesso esalta l’ambiente e lo rende accogliente e caloroso.

 

In termini di rivestimenti è anche capace di creare un ambiente unico e particolare, che attrae per la sua originalità e l’armonia con il resto degli elementi di arredo presenti nella stanza.

 

Per ottenere i migliori risultati è sempre consigliabile acquistare il blocco del caminetto senza rivestimento e occuparsi personalmente della parte esterna, cercando di sfruttare le soluzioni proposte sul mercato per un risultato finale di sicuro effetto.

 

Se non ci si accontenta delle soluzioni proposte dai numerosi cataloghi che si trovano nelle aziende produttrici è possibile rivestire il camino con soluzioni personalizzate avvalendosi dell’aiuto di un esperto artigiano per completare il lavoro.

 

rivestimento per il camino

 

Le varie tipologie di rivestimento per il camino

 

Tra le soluzioni più classiche ma sempre di grande effetto di rivestimento per il camino vi sono il marmo o pietra: le varie colorazioni disponibili sul mercato consentono di ottenere risultati eccellenti e duraturi.

 

La pietra inoltre accentua la diffusione del calore e dona all’ambiente un tocco rustico ma elegante.

 

Ovviamente il colore è da scegliere in base ai toni degli arredi e ai propri gusti.

 

Anche il rivestimento in ghisa dà ottimi risultati: resistente alle alte temperature, la ghisa è anche un ottimo conduttore di calore.

Inoltre, la ghisa si può lavorare in tanti modi per ottenere un effetto altamente personalizzato e in sintonia con l’ambiente.

Il rivestimento in ghisa si adatta anche ad un camino collocato in ambiente classico e lo rende prezioso e originale grazie evocando stili del passato.

 

Per il rivestimento di un camino moderno il materiale più indicato è senza dubbio l’acciaio: questo materiale permette infatti incarna le linee minimaliste e semplici, grazie alla sua superficie liscia e di facile manutenzione.

 

rivestimento in pietra per il camino

 

Materiali di qualità per una lunga durata

 

E’ importante scegliere in ogni caso materiali di alta qualità per assicurarsi una lunga durata del rivestimento per il camino.

 

E’ anche indispensabile scegliere sempre il materiale migliore che garantisca al tempo stesso estetica è maggiore conducibilità del calore.

 

Approfondimenti: Leggi anche:

Articoli Correlati

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

arredamento low cost

Arredamento Low Cost, la scelta trà qualità e prezzo

La cura per la casa e l’amore nello scegliere con cura e minuzia ogni singolo ...

tende che purificano l'aria

Le tende che purificano l’aria come gli alberi

La tenda giusta, per purificare nel modo giusto   Sembra surreale eppur...

noleggio mobili Ikea

Noleggio mobili IKEA: Design Ecosostenibile aziendale

Design sostenibile Ikea   IKEA non smette mai di stupirci, infatti attu...

Aspirapolvere-senza-fili

Come usare l’aspirapolvere senza fili: Consigli e soluzioni

L’aspirapolvere senza fili, per diversi motivi, è un congegno all’avanguard...

letto Delaktig

Ikea lancia il letto Delaktig che puoi comporre come vuoi

Dopo il successo riscosso con il lancio sul mercato del celebre divano modulare ...