Il riscaldamento a pellet e la sua convenienza

Risparmiare sul riscaldamento è sicuramente l’obiettivo di tanti, ma come fare?  Vediamo qual’è la convenienza di un impianto di riscaldamento a pellet.

 

Le ultime soluzioni hanno visto la diffusione di stufe a pellet, ovvero la stufa che emana calore grazie a piccoli cilindri legnosi detti proprio pellet, che si ottengono dagli scarti di lavorazione del legno, poi lavorati sotto alte pressioni.

 

I cilindri ottenuti sono tenuti insieme dalla lignina, una sostanza completamente naturale presente nel legno.

 

Per funzionare, la stufa a pellet ha bisogno di un collegamento elettrico ma è molto pulita e non rovina gli interni, poiché la capacità del serbatoio è di 25 kg e non necessita di continua caricatura.

 

Anche la canna fumaria preserva gli interni, poiché i fumi della combustione vengono evacuati all’esterno.

A questo punto sorge spontanea la domanda:

la stufa a pellet conviene?

Vediamo di seguito tutti gli aspetti del riscaldamento a pellet.

 

riscaldamento a pellet

 

La stufa a pellet conviene?

 

La stufa a pellet, considerato il costo del combustibile e il risparmio energetico che se ne trae, conviene, ma bisogna tenere conto anche della dimensione degli ambienti da riscaldare.

 

Infatti, è bene sapere che anche se si tratta di una stufa a pellet potente, la dimensione massima che riesce a coprire con risultati soddisfacenti è di 80 mq.

 

Se l’abitazione supera questo metraggio, la stufa a pellet riuscirà a intiepidire appena le stanze.

Per il resto, è un’ottima alternativa al metano, indubbiamente più economica e consente di risparmiare tanto sul riscaldamento.

 

stufe a pellet

 

Riscaldamento a pellet: Serbatoio capiente

 

A differenza della stufa a legna, che necessita continuamente di combustibile per ardere, la stufa a pellet dà la possibilità di riempire il capiente serbatoio una volta sola alla mattina ed è a posto per tutto il giorno.

 

Infatti, in genere una stufa di potenza attorno ai 10 Kwh, ha un’autonomia di 12-13 ore, sufficienti per riscaldare la casa durante le ore centrali della giornata.

Per saperne di più sul riscaldamento a pellet o anche per ricevere preventivi gratuiti e non impegnativi, Clicca Quì

Articoli Correlati

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Ricerca contenuti

Altri articoli che potrebbero interessarti

I nuovi incentivi per fotovoltaico nella nuova legge di bilancio 2019

Iniziato l’anno nuovo si pensa già al nuovo anno fiscale e ai nuovi incentivi...

Celle solari organiche: cosa sono e quanto sono efficienti

Quello delle celle solari organiche è un settore di ricerca in costante crescit...

Impianto solare termico: Quali sono i costi? Le varie tipologie

Impianto solare termico è ormai una realtà consolidata anche nel nostro Paese....

vantaggi e svantaggi del boiler elettrico

Boiler elettrico: Vantaggi e svantaggi

Il boiler elettrico, noto anche come scaldabagno, è ancora oggi molto utilizzat...

Riscaldamento a pavimento: Vantaggi e svantaggi

Riscaldamento a pavimento; quali sono i vantaggi e quali gli svantaggi? Una d...