Riscaldamento a pavimento: Risparmio energetico e costi

IL riscaldamento a pavimento è una soluzione che offre diversi vantaggi ed è sempre più preferito al tradizionale impianto a radiatori.

Infatti, la posa di questo impianto è ormai sicura e largamente testata su qualsiasi tipo di fabbricato. Inoltre, le soluzioni disponibili in commercio offrono la possibilità di assecondare tutte le esigenze.

Il riscaldamento a pavimento detto sistema a pannelli radianti consiste in una serie di tubazioni o resistenze elettriche che vengono collocate sotto il pavimento e irradiano calore nell’ambiente dal basso verso l’alto e in modo uniforme.

Questo impianto può essere ad acqua o elettrico, ma scopriamo di seguito quali sono i suoi pro e contro.

riscaldamento

 

Vantaggi del riscaldamento a pavimento

 

Uno dei maggiori vantaggi del sistema di riscaldamento a pavimento è senza dubbio il risparmio energetico.

Inoltre, con questo sistema il calore si propaga in maniera uniforme nella stanza, dal basso verso l’alto, rendendo l’ambiente altamente confortevole.

Un ulteriore vantaggio è quello di avere le pareti libere dai radiatori che condizionano spesso il posizionamento degli arredi.

In più, grazie agli incentivi statali per la riqualificazione energetica, si può risparmiare sul costo dell’impianto usufruendo di sgravi fiscali fino al 55% dell’intero importo.

Con il riscaldamento a pavimento tutte le stanze vengono riscaldate in modo uniforme con grande vantaggio di ambienti più sani, con meno polveri, muffe ed acari.

impianti di riscaldamento a pavimento

 

Svantaggi: Costi dell’impianto di riscaldamento

 

Il principale svantaggio del riscaldamento a pavimento è l’investimento: infatti, questo tipo di impianto ha un costo piuttosto elevato, sia nei materiali necessari sia nella manodopera.

Inoltre, un altro fattore a svantaggio è il tempo che impiega a riscaldare l’ambiente, dovuto alla bassa temperatura con cui opera l’impianto ed è consigliato lasciare l’impianto sempre acceso, in modo da mantenere costante la temperatura.

Per risolvere questo problema, si può dotare l’impianto di accensione comandata a distanza per poter gestire meglio i tempi di accensione.

Infine, in caso di danni nelle tubature, occorre rimuovere parzialmente il pavimento, particolare che può comportare conseguenze economiche anche gravi.

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

riparazione condizionatori a Roma

Come verificare la possibilità di distacco dall’impianto centralizzato e rendersi autonomi

Per effettuare il distacco da un impianto di riscaldamento centralizzato e div...

automazione sui posti di lavoro

Automazione: problema o opportunità?

La sempre più pronunciata automazione sui posti di lavoro è vista con notevoli...

la domotica e l'efficenza energetica

La domotica può aiutare a limitare i consumi

Come è ormai noto, in Italia l’energia costa più che nel resto del continent...

installazione condizionatore

Installazione condizionatori: i requisiti necessari

Il condizionatore è ormai un dispositivo molto diffuso nelle case degli italian...

idraulico a roma

Il tuo idraulico di fiducia lo trovi su Prontoriparazioni.it

Rapidità, disponibilità immediata a qualsiasi ora del giorno e della notte, tr...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti