Impianti di allarme: costi e vantaggi

Gli impianti di allarme sono sempre più ricercati dagli italiani.

Il motivo è abbastanza semplice: di fronte alla vera e propria ondata di furti che affligge il nostro Paese, conviene approntare difese attive in grado di rendere più complicata la vita ai ladri.

 

Una scelta sicuramente più oculata rispetto a quella compiuta da chi affida alle armi da fuoco l’opera di contrasto ai malviventi.

 

Chi lo fa, non solo si adegua al rischio di scatenare uno scontro a fuoco, ma anche a quello di ferire magari, o addirittura uccidere il ladro, venendo magari accusato di eccesso di difesa.

 

Una eventualità non proprio rara nel nostro Paese e tale da tramutarsi in una vera e propria beffa, ingenerando comunque un danno economico non da poco.

 

impianti di allarme

Quanto costa un impianto di allarme?

 

Il costo degli impianti di allarme può andare da poche centinaia a qualche migliaio di euro.

 

Una forbice molto significativa che deriva dalle particolari necessità di chi decida di dotarsene.

 

Va infatti specificato come i sistemi antifurto presenti sul mercato siano tanti e in grado di ricoprire le esigenze più disparate.

 

Se sono tanti a rivolgersi ancora ai sistemi filari, va però notata la grande crescita dei sistemi wi-fi, cui ricorrono soprattutto i patiti della tecnologia, confortati anche dai passi in avanti fatti con i sistemi che non limitano la trasmissione dei dati ad una sola banda, togliendo terreno sotto ai piedi ai malviventi che sono soliti cercare di disattivare l’impianto di allarme ostacolandone il percorso.

nebbiogeno sistema di allarme

 

 

Il nebbiogeno può essere la risposta migliore

 

Va però ricordato come a detta delle stesse forze dell’ordine, il miglior sistema d’allarme in assoluto sia il nebbiogeno.

 

Si tratta di un impianto molto in voga nei Paesi nordici, il quale provvede a sprigionare una fitta coltre di nebbia in caso di rilevamento di presenze sgradite all’interno dell’abitazione servita.

 

La nebbia diventa in pratica un fattore ostativo a qualsiasi attività in quanto impedisce di distinguere nell’ambiente ritardando enormemente l’attività dei ladri, che si fonda in particolare sul fattore tempo.

 

Non potendo operare in tranquillità e velocità, i malviventi si trovano alla fine costretti ad abbandonare l’abitazione per non essere sorpresi dalle forze dell’ordine allertate nel frattempo.

I vantaggi degli impianti di allarme

 

Gli impianti di allarme sono in grado di assicurare molti vantaggi, partendo dalla protezione offerta anche quando si è costretti ad allontanarsi dall’abitazione.

 

Il vantaggio più evidente è dato proprio dalla possibilità di erigere uno scudo protettivo a difesa della propria abitazione, senza dover ricorrere ad armi da fuoco che possono comportare enormi rischi anche per l’incolumità degli abitanti, considerato che in questo caso i malviventi sono molto più attrezzati dal punto di vista mentale.

 

impianti di allarme wireless

 
Naturalmente ogni sistema di allarme ha i suoi pregi.

 

Ad esempio i wireless non comportano l’esigenza di dare vita a opere murarie, con relativa spesa, oltre a poter essere ritoccati in caso aumentino le esigenze, oltre a poter essere trasferiti in caso di trasloco, mentre i sistemi cablati sono meno soggetti ad interferenze, permettono una maggiore distanza tra centrale e periferiche, e costano meno.

 
Fattori di cui occorre tener conto nel caso in cui si sia deciso di ricorrere a sistemi antifurto in grado di far fronte alle proprie esigenze, senza sprecare soldi.

 

Se vuoi maggiori informazioni o ti occorre un preventivo gratuito su impianti di allarme. Clicca Quì

Condividi la notizia!

Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

i dati di irena sulle rinnovabili

Negli ultimi quattro anni quasi raddoppiati i posti di lavoro nelle rinnovabili

Il 2016 è stato un ottimo anno per le energie rinnovabili, che confermano il lo...

smart living

Con Smart Living la casa intelligente si controlla anche a distanza

La casa intelligente è una realtà sempre più evidente. Le ricerche condotte n...

piano energivori

La Commissione Europea approva il Piano Energivori del governo italiano

Il Piano Energivori elaborato dal governo italiano con il preciso fine di conced...

smaltimento amianto

Quanto costa smaltire l’Eternit?

Il problema dell'amianto e dei suoi elevatissimi costi sociali, oltre che in ter...

bonus fiscale videosorveglianza 2017

Tutto sul bonus Videosorveglianza 2017

Con la recente Legge di Bilancio approvata dal Parlamento, il bonus videosorvegl...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti