Come pulire i divani in pelle e cuoio

I divani in pelle e cuoio sono molto delicati, hanno bisogno di maggior manutenzione rispetto a quelli in tessuto e la loro pulizia deve avvenire con molta attenzione per non irritare troppo il fragile equilibrio del materiale naturale. Innanzitutto, trattandosi di pelle animale, va trattata come tale e quindi per la pulizia vanno usati prodotti che normalmente usano le persone per lavarsi come latte detergente o creme idratanti, il che potrebbe sembrare una sciocchezza, ma se ci pensate bene è proprio l’unica cosa intelligente da fare.

Come pulire i divani in pelle

Quindi una volta al mese bisogna munirsi di un buon latte detergente e di olio di gomito e procedere, ma prima, nelle fessure e in quei posti dove si possono annidare capelli, peli, polvere, briciole, monetine, passiamo l’aspirapolvere, va benissimo anche uno di quelli piccoli portatili e si pulisce per bene per far si che la superficie sia ben pulita, dopo di che si procede prendendo un panno inumidito leggermente con una soluzione di latte detergente e acqua in parti uguali. Il panno va passato per bene nelle fessure più difficili e incastonate, poi si passa tutta la superficie e alla fine  una seconda passata con della crema liquida idratante per mani o corpo. In presenza di molto sporco si passa una spugna ben strizzata dopo averla imbevuta in una soluzione di acqua calda appena saponata con del bagnoschiuma, ma in questi casi bisogna far seguire un accurato risciacquo e una asciugatura perfetta; la pelle tende ad indurirsi se lasciamo che l’acqua si asciughi spontaneamente.

Come pulire i divani in cuoio

Ricordiamo di dare qualche passata in più nelle parti dove il divano è esposto a fonti di luce o calore e il gioco è fatto. Giornalmente il divano va spolverato con un panno morbido a secco e periodicamente andrebbe spazzolato anche con una spazzola di peli di cinghiale che permette di rimuovere anche lo sporco più nascosto tra le pieghe della pelle. Almeno una volta all’anno, poi, per conservare una pelle morbida e priva di screpolature, bisogna trattare il divano con una crema specifica, che si trova nei negozi specializzati o in tutti i centri commerciali; la crema va stesa con un panno morbido e lasciata assorbire per una notte intera, dopo di che si ripassa con un panno asciutto per rimuovere eventuali residui. Se in casa non ci sono bambini o animali e il divano è poco usato, per la pulizia mensile basta un panno di daino inumidito di acqua calda. 

Condividi la notizia!


Preventivo Veloce

Tipo di lavoro
Città


Se non sai come funziona il preventivo veloce prova a leggere la pagina dedicata per capire come funziona e se ancora hai qualche dubbio dai un occhiata alla pagina delle FAQs.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Come fare per realizzare un giardino in terrazza

Realizzare un giardino in terrazza può essere il modo migliore per trasformare ...

decorare una parete con finti mattoni in polistirolo

Decorare casa con pannelli in polistirolo

Riempire una parete bianca può essere un bel problema. La maggior parte delle p...

Imbiancare Casa

I costi per imbiancare casa

Prima o poi tutti sono costretti a imbiancare casa. Le pareti, infatti, invecchi...

Come calcolare la pendenza di un tetto della propria casa

Se avete intenzione di montare delle finestre nella mansarda o semplicemente dei...

riparazioni idrauliche

Riparazioni idrauliche, quando il fai da te non conviene

Sono sempre di più i nostri connazionali che, in tempo di crisi, si dedicano al...



ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI