Richiedi preventivo per idraulico a Brugine


Per saperne di più

L’idraulico è una figura professionale che si occupa della realizzazione e della manutenzione non solo di impianti di distribuzione di acqua, ma anche di gas e impianti di condizionamento, che può eseguire sia in impresa che in abitazione civile. Il tecnico idraulico deve possedere, per essere un buon professionista, le nozioni e gli strumenti di idraulica generale che gli permettono di intervenire sia su impianti già esistenti che sull’installazione di nuovi. Di solito esercita la sua professione come dipendente di un’impresa ma può anche esserne il titolare e lavorare in squadra con gli altri collaboratori.

Compiti e mansioni dell’idraulico

L’idraulico è generalmente un operaio specializzato che opera in maniera autonoma e, per svolgere correttamente il suo lavoro, utilizza attrezzi specifici per effettuare una perfetta costruzione, montaggio e manutenzione di installazioni per la conduzione dell’acqua e del gas in un edificio. L’idraulico solitamente svolge le seguenti funzioni: manutenzione e riparazione di impianti idraulici, come ad esempio bagno, cucina, giardino, impianti di irrigazione; si occupa dell’installazione di tubature, guarnizioni, valvole, apparecchi e impianti idraulici come ad esempio lavandini, gabinetti, lavastoviglie, impianti di riscaldamento e condizionamento; si occupa della ricerca di guasti nell’impianto idraulico; valuta ed analizza progetti, piani di costruzione e  regolamenti edili,  per determinare come eseguire il lavoro (ad esempio come e dove  installare le tubature, come aggirare ostacoli ed integrare il proprio lavoro con l’impianto elettrico; individua la posizione delle tubature, dei giunti e delle installazioni nelle strutture; misura, taglia, piega, unisce sezioni di tubi, tubature e guarnizioni; verifica i lavori effettuati ed esegue prove di collaudo.

Strumenti adatti di lavoro

L’idraulico si relaziona all’interno del cantiere con gli operai, con il responsabile del cantiere e con i progettisti al fine di eseguire i lavori necessari correttamente. Gli strumenti di lavoro che l’idraulico utilizza maggiormente sono: le postazioni complete per la saldatura delle tubazioni; il piegatubi per il ferro ed il rame; il tagliatubi; le autoclavi, gli scalda-acqua, i riduttori di pressione, i rubinetti e le valvole; i bruciatori e le caldaie.


Noi ci teniamo alla tua privacy

Se vuoi avere più informazioni su Artigiani 365 leggi le nostre  Domande frequenti

Ambiti correlati

Cerca tra le province

idraulico

clicca qui per espandere la lista dei comuni

ULTIMI PREVENTIVI ONLINE GRATUITI


News recenti